Spia che uccise con “ombrello bulgaro” fa l’antiquario a 200 km da Vienna

Scritto da Spiare.com • Domenica, 24 marzo 2013 • Categoria: Spionaggio



Spia. E' vivo e vegeto, si e' stabilito in Austria e fa l'antiquario Francesco Gullino, 67 anni, l'ex agente spia dei servizi segreti di Sofia, quando ancora era al potere il regime filo-sovietico, considerato l'autore materiale del famigerato omicidio detto 'dell'ombrello bulgaro', risalente al 7 settembre 1978, e costato la vita dopo tre giorni di agonia all'allora scrittore dissidente Gheorghi Markov. Da tempo si vociferava che, benche' non fosse stato piu' visto in pubblico dal 1993, Gullino non era morto e, anzi, si aggirava liberamente da un Paese all'altro dell'Unione Europea: seconda l'agenzia di stampa austriaca 'Apa', peraltro, adesso Gullino e' stato localizzato a Wels, cittadina nel Land settentrionale dell'Alta Austria, a 200 chilometri da Vienna, dove risiederebbe da venti-25 anni. 

-

CONTINUA A LEGGERE SU SPIARE BLOG
2497 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.