Riforma condominio, Cassazione: sì a videosorveglianza senza ok assemblea

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 14 gennaio 2013 • Categoria: Video Sorveglianza



A distanza di poche settimane dall’approvazione finale della riforma del condominio, arriva la prima, importante sentenza da parte della Cassazione che aggiorna alcune specifiche contenute nel testo, che ha rinnovato la legislazione dopo settant’anni. Il titolo di primo “asterisco” alla riforma condominiale 2012 se lo aggiudica il provvedimento emanato dalla Cassazione, passato agli archivi come a sentenza 71 del 3 gennaio 2013.

In fattispecie, questa disposizione da parte della Corte Suprema allarga una previsione contenuta nella riforma del condominio, e cioè che per installare impianti di videosorveglianza sia necessaria l’approvazione qualificata da parte dell’assemblea dei residenti.


-


CONTINUA A LEGGERE SU SPIARE BLOG



2426 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.