Enfopol, l'erede di Echelon?

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 26 settembre 2012 • Categoria: Intercettazioni



Nome in codice: Enfopol. Secondo l’Unione europea è un acronimo usato "per classificare i documenti relativi alla cooperazione delle polizie che vengono distribuiti nell’ambito del Consiglio dei ministri". Secondo alcuni giornalisti investigativi e molti "cani da guardia" delle libertà civili è, invece, il corrispettivo europeo di Echelon. L’esistenza di Enfopol è denunciata per la prima volta da uno studio di Statewatch, organizzazione di "monitoraggio delle libertà civili in Europa": l’Unione europea, "in collaborazione con la Fbi", avrebbe attivato "un sistema di sorveglianza globale delle telecomunicazioni". Obiettivo, assolutamente lecito, "combattere i gravi crimini e proteggere la sicurezza nazionale".

Solo che, denuncia Statewatch, "per fare questo è stato creato un sistema in grado di controllare chiunque". Insomma, in nome della lotta al crimine internazionale, dal traffico di droga al terrorismo, Europa e Stati Uniti avrebbero stretto un accordo di cooperazione per il controllo di tutti i mezzi di comunicazione.

Microregistratori Audio

-

Continua a leggere su IOSPIO
-
1448 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.