Iran, fra l'embargo Ue e l'ipotesi militare

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 1 febbraio 2012 • Categoria: Controspionaggio


La tensione fra Usa e Iran è ormai alta da diversi mesi, Israele grida sempre più forte e l'Ue ha accolto l'embargo verso lo stato dei Pasdaran. Ciononostante le dinamiche fra i molti paesi coinvolti nella vicenda non sono del tutto chiare, né lo sono gli interessi di ciascuno.Riassumiamo brevemente le ultime vicende. Secondo fonti delle intelligence statunitense ed israeliana l'Iran sta lavorando al nucleare militare. L'Iran smentisce ma ormai la notizia è accettata come certa dalla comunità internazionale. Usa ed Israele hanno convinto l'Ue ad optare per l'embargo: a partire dal prossimo 1 luglio niente più rifornimenti di merce, stop alle importazioni di petrolio. Di contro l'Iran minaccia di chiudere lo stretto di Hormutz, quel budello di mare largo appena 22 miglia attraverso il quale passa gran parte del petrolio mondiale.Gli stati occidentali, ad una prima osservazione, avrebbero molto da perdere dall'intera operazione. Economicamente il blocco delle importazioni di petrolio da parte dell'Ue rischia di creare più danni a questa che all'Iran. In particolare le economie italiana (l'Italia è il primo importatore europeo di petrolio iraniano), spagnola e greca rischiano di subire un gravissimo colpo. Al contrario l'Iran potrebbe facilmente dirottare le proprie esportazioni verso la Cina e i paesi limitrofi, senza subire danni rilevanti alla propria economia.


Rilevatori di microspie


-

Continua a leggere su IoSpio

Rilevatori di microspie
-
3552 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.