Il software che aiuta le spie

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 21 aprile 2010 • Categoria: Spionaggio


Gli agenti Cia dei «Tre giorni del Condor», prima di finire morti ammazzati per un gioco di potere interno all’agenzia, non facevano altro che leggere libri pubblicati ovunque nel mondo, alla ricerca di informazioni utili per il controspionaggio. Era il 1975, il protagonista era Robert Redford e Internet esisteva solo per qualche visionario.

Oggi, nell’era digitale, gli apparati di intelligence setacciano il Web, tentando di mettere in relazione gli elementi salienti in mezzo a miliardi di chiacchiere in libera uscita da blog e social network.

L’obiettivo è sempre lo stesso, soprattutto sotto la cappa del terrorismo: captare in anticipo i pericoli, nella consapevolezza che nell’80% dei casi (stima Gartner) gli elementi che riconducono a notizie «segrete» sono disponibili in documenti pubblici.


Continua a leggere su La Stampa

Recupero sms cancellati

-

2074 hits
Tags: ,
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.