La trovata Sindaco sfida le spie: «Metto on line le mie telefonate»

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 17 marzo 2010 • Categoria: Intercettazioni


La magistratura ordina intercettazioni a raffica? E io metto le mie telefonate on line. Così un sindaco del Milanese, Loris Cereda (Pdl) ha deciso di spiazzare spie e spioni e dormire sonni tranquilli.

La trovata, che il primo cittadino di Buccinasco si augura faccia proseliti, ha basi solide nella coscienza pulita di Cereda che assicura: «Non ho nulla da nascondere.

E se devo essere intercettato da qualcuno allora preferisco che le mie telefonate siano completamente pubbliche». Una decisione presa dopo le ultime vicende che hanno coinvolto il premier Silvio Berlusconi. «C’è anche solidarietà nei suoi confronti, ma non è questo che mi spinge - spiega il sindaco -.


Continua a leggere su Il Giornale

www.spiare.com tecniche anti spionaggio

-

2148 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.