Gli 007 lavorano in banca per arrotondare

Scritto da Spiare.com • Domenica, 7 febbraio 2010 • Categoria: Servizi Segreti


Come non capire i funzionari statali? Sono tempi duri per tutti, anche per loro. Un lavoretto di tanto in tanto, fuori dall’orario di lavoro, permette di colmare qualche buco nel bilancio familiare. Un’arte tutta italiana, con buona pace di Brunetta. Sbagliato: un’arte anche americana.

E con il consenso del governo, che permette ai funzionari pubblici il doppio lavoro, delegando a ministeri e alle agenzie governative le regole di applicazione.

Ognuno fa per sé. Anche la Cia. E non c’è niente da ridere. Perché a reclutare «fuori orario» gli agenti segreti sono grandi società private, soprattutto nel campo finanziario.

Sì, avete capito bene: banche, fondi d’investimento e Hedge Funds possono ingaggiare gli 007 per lavoretti «ad hoc», rivolgendosi a un’agenzia specializzata, fondata e gestita da 007 in pensione.


Continua a leggere su Il Giornale

www.microregistratori.com

-

2712 hits
Tags: , ,
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

1 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Questo articolo e veramente interessante

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.