Caccia ai complici degli spioni in divisa

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 18 gennaio 2010 • Categoria: Spionaggio


Un episodio di «grave infedeltà di alcuni funzionari pubblici». Ma anche una vicenda che allarma soprattutto per l´utilizzo illecito di tabulati telefonici. Così il giurista Stefano Rodotà, padre della legge sulla privacy, già presidente dell´Autorità Garante per la protezione dei dati personali, commenta le notizie dell´indagine sullo spionaggio illegale. Professor Rodotà, la Procura di Napoli ipotizza l´esistenza di un´associazione per delinquere composta da poliziotti e finalizzata a investigazioni private abusive.

«Sicuramente siamo dinanzi a condotte che vanno perseguite con il massimo rigore. In questo senso mi sembra assolutamente fondata, almeno come ipotesi investigativa di partenza, la configurazione del reato di associazione per delinquere. Il fatto che le attività di spionaggio risultino circoscritte prevalentemente all´ambito coniugale può far apparire la vicenda, pur preoccupante, forse meno drammatica di altre violazioni della privacy alle quali abbiamo assistito. Ma quel che inquieta maggiormente, in una storia solo apparentemente minore, è l´utilizzo illecito dei tabulati telefonici».


Continua a leggere su Repubblica

www.microregistratori.com

-

1923 hits
Tags:
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.